Pago PA versamenti in favore del Comune

Secondo quanto previsto dal Codice dell’amministrazione digitale (CAD), la Pubblica Amministrazione è obbligata ad aderire al nodo nazionale PagoPa relativamente ai pagamenti telematici verso la Pubblica Amministrazione. L’obbligatorietà al nodo nazionale PagoPA nasce allo scopo di incrementare l’uso delle modalità elettroniche di pagamento a livello di sistema Paese rendendo così il cittadino libero di scegliere come pagare (dando evidenza dei costi di commissione) e di standardizzare a livello nazionale le modalità elettroniche di pagamento verso la PA. Il Comune di Niardo, in ottemperanza a quanto disposto dal CAD, partecipa al sistema nazionale dei pagamenti PagoPa. Questo strumento consentirà agli utenti (cittadini e imprese) di effettuare pagamenti elettronici nei confronti del Comune di Niardo.

Introduzione

Secondo quanto previsto dal Codice dell’amministrazione digitale (CAD), la Pubblica Amministrazione è obbligata ad aderire al nodo nazionale PagoPa relativamente ai pagamenti telematici verso la Pubblica Amministrazione. L’obbligatorietà al nodo nazionale PagoPA nasce allo scopo di incrementare l’uso delle modalità elettroniche di pagamento a livello di sistema Paese rendendo così il cittadino libero di scegliere come pagare (dando evidenza dei costi di commissione) e di standardizzare a livello nazionale le modalità elettroniche di pagamento verso la PA. Il Comune di Niardo, in ottemperanza a quanto disposto dal CAD, partecipa al sistema nazionale dei pagamenti PagoPa. Questo strumento consentirà agli utenti (cittadini e imprese) di effettuare pagamenti elettronici nei confronti del Comune di Niardo.

Accesso al servizio



Il servizio è accessibile dal sito  PagoPa Regione Lombardia o dal sito di Maggioli  https://niardo.comune-online.it/web/pagamenti/pagamenti-spontanei

Per maggiori informazioni sulle modalità di utilizzo del Portale Pagamenti e per conoscere l’elenco dei Prestatori di Servizi di Pagamento - PSP (stilato dall’ Agenzia per l’Italia Digitale) è possibile consultare la sezione Info, situata nella pagina iniziale del Portale Pagamenti.

Modalità di pagamento

L’utilizzo del Portale Pagamenti può avvenire in due modalità diverse: in modalità “non autenticata” oppure tramite le seguenti modalità di autenticazione:
    accesso tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale);
    accesso tramite smartcard, utilizzando la tessera CRS/CNS (Carta Regionale dei Servizi/Carta Nazionale dei Servizi);
    accesso tramite CIE;

Il processo di pagamento e le funzionalità previste, differiscono a seconda di quale modalità di accesso venga utilizzata.

Le modalità di pagamento si differenziano principalmente dal fatto che accedendo come utente “non autenticato” o anonimo, il sistema chiederà un indirizzo e-mail per inviare all’utente stesso un link per proseguire poi con il successivo obbligo di inserimento di tutti i dati utili a completare il pagamento.

L’utente accreditato a sistema invece, essendo già registrato, non riceverà alcuna e-mail per proseguire ma potràeffettuare il pagamento direttamente sul sito, in completa autonomia.
Il cittadino potrà effettuare sia versamenti spontanei, individuando in uno dei due portali il dovuto che deve andare a versare, oppure procedere al pagamento on line di un avviso ricevuto.
Nel caso di pagamento spontaneo una volta inserito i dati del pagamento che si intende effettuare si può procedere sia conil versamento on-line oppure stampare il modello di versamento che potrà essere poi quietanzato presso l'ufficio postale o presso un qualsiasi sportello abilitato al pagamento

Per tenersi aggiornati

All'interno del sito di Pago Pa è possibile rimanere aggiornati sul servizio

Ulteriori informazioni

Crediti



Servizio fornito da Regione Lombardia e Maggioli spa

Logo di proprietà di Pago Pa spa

Ultimo aggiornamento
11 August 2022