Chiesa di San Giuseppe

 
Chiesa di San Giuseppe  

La Parrocchia di Niardo estende i propri confini anche su parte del territorio del Comune di Braone. Allo scopo di dare il dovuto servizio religioso ai fedeli della frazione Crist - Brendibusio viene utilizzata la Chiesa di S. Giuseppe, sita in territorio del Comune di Braone, ma affidata alla Parrocchia di Niardo. Di questa chiesa, sorta tra il '600 e il '700, non sappiamo molto. Sembra che sia stata costruita per volere di un sacerdote di famiglia benestante, che s'era ritirato dall'apostolato attivo. La costruzione è di buona fattura; due lesene con capitello composito sostengono il piccolo cornicione, su cui poggia la volta. Il piccolo presbiterio è separato dalla navata da un granito, sul quale poggiano due lesene, che fanno da sostegno a un arco a tutto sesto. La navata è molto piccola: misura m 7 x 5 ed ha ovviamente una modesta capienza. L'altare, rivolto al popolo, è in marmo con un bel paliotto in rame riproducente l'Ultima Cena, mentre la suasa è in legno e ospita una piccola tela di buona fattura, raffigurante il Pio Transito di S. Giuseppe. Anche questa chiesa era stata abbandonata e ridotta in condizioni pietose, per cui nel 1956, per opera dell'Arciprete Betta, venne fatta riparare e affrescare. Nel 1969 l'Arciprete Barbieri provvide al rifacimento completo del tetto e alla tinteggiatura della facciata. La Chiesa di S. Giuseppe è stata riaperta al pubblico l'11 dicembre 1956 e serve come chiesa sussidiaria per la frazione. Vi si celebrano, infatti, una S. Messa prefestiva del sabato e la S. Messa festiva ogni domenica o festa di precetto.